Cuba spiagge belle

Cuba: le spiagge più belle

Quali sono le spiagge più belle di Cuba?

Cuba spiagge belle

Cuba famosa grazie alla sua storia e alla sua posizione all’interno dei Caraibi, vanta moltissime spiagge, vediamo oggi le più belle. In precedenza ho scritto un articolo con dei consigli utili per visitare Cuba e uno sul costo del viaggio.

In seguito all’apertura degli Stati Uniti verso Cuba, sta esplodendo il turismo in questo paese che da sempre affascina milioni di turisti. Infatti il paese vanta più di 300 spiagge ancora immacolate e un clima che permette di visitarle tutto l’anno.

Cuba: le 5 spiagge più belle

Varadero

Partiamo subito dalla più famosa, quella di Varadero! Purtroppo a causa della sua fama viene presa d’assalto dai turisti, ma vi consiglio di visitarla. Le caratteristiche principali sono le sue acque turchesi e la sabbia finissima che nelle giornate di sole senza vento offrono uno spettacolo di colori unico. Varadero si trova a circa 140 chilometri da L’Avana ed è lunga 21 chilometri lungo i quali è possibile fare delle passeggiate tranquille. Se vi recate a Varadero vi consiglio di vistare anche le bellissime grotte Cueva e de Ambrosio.

Playa Ancòn

Fra le più belle non posso non nominare Playa Ancòn che si trova vicino a Trinidad e rientra fra le spiagge più belle dell’isola. La spiaggia è composta da una bellissima lingua di sabbia bianca e palme che si perde nelle acque turchesi e trasparenti del Mar dei Caraibi.

Cayo Levisa

Se invece cercate una spiaggia meno battuta dal turismo di massa vi consiglio Cayo Levisa che si trova non lontano da Vinales. Cayo Levisa è una piccola e disabitata isola a largo di Pinar del Rio, in cui si trova una bellissima spiaggia lunga 4 chilometri che sembra un vero e proprio angolo di paradiso.

Cuba spiagge belle

Marìa la Gorda

La spiaggia più bella è quella di Marìa la Gorda, una distesa di sabbia bianca lunga 10 km con tantissimi coralli e circondata da una fittissima vegetazione. La spiaggia è frequentata moltissimo dai sub che ne apprezzano la barriera corallina. A due passi sorge la Riserva della Biosfera con i suoi oltre centomila ettari protetti dall’Unesco. Il parco ospita cervi, iguane, lucertole, e i pappagalli tipici del paese.

Playa Pilar

Ultima ma non ultima la spiaggia Playa Pilar che si trova sulla piccola isola di Cayo Guillermo. Sicuramente avrete sentito parlare di quest’isola che era frequentata dal famoso scrittore Ernest Hemingway quando soggiornava a Cuba. Le spiagge dell’isola sono circondate da una folta vegetazione e non è raro vedere fenicotteri rosa, da aironi e pellicani.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile, se volete consigli per organizzare il viaggio chiedete senza problemi. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi. Qui trovate altri articoli su Cuba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *