Mercatini di Natale 2019 Vipiteno

Mercatini di Natale 2019: Vipiteno, uno dei borghi più belli d’Italia

L’inverno è alle porte e con esso la stagione dei Mercatini di Natale 2019, vediamo insieme cosa sta organizzando Vipiteno.

Il Trentino Alto Adige è fra le regioni italiane più attive nell’organizzazione dei Mercatini di Natale 2019.
Ogni città, paese o piccolo borgo ne ha uno suo ed ognuno di essi è ugualmente bello e pittoresco.
Quello di Vipiteno non è da meno, per cui ecco qualche consiglio per vivere al meglio questi giorni magici insieme a tutta la tua famiglia.

Mercati di Natale a Vipiteno, cosa sapere

Vipiteno è caratterizzata da una tipica architettura medievale, con palazzi storici, piazzette e piccole vie romantiche.
Essa è la cornice adatta per trascorrere qualche giorno di vacanza in prossimità del Natale, anche per la presenza di numerose manifestazioni che vivacizzano queste feste.
L’atmosfera che si respira è davvero magica.
Per quest’anno l’apertura dei mercatini di Natale è prevista il 29 novembre e terminerà con l’Epifania, come le passate edizioni.

Ogni giorno, dalle ore 10 alle ore 19 potrai passeggiare tra le bancarelle, curiosando fra i bellissimi oggetti d’artigianato ed i prodotti locali.
Il 24 dicembre i mercatini di Natale saranno aperti dalle 10 alle 13, il 31 dicembre dalle 10 alle 17 ed il 1 Gennaio dalle 13 alle 19.

Le bancarelle si trovano in Piazza Città ed ai piedi del simbolo di Vipiteno, la Torre dei Dodici, costruita alla fine del 1400.
I pezzi forti che potrai acquistare sono senz’altro i presepi, intagliati nel legno secondo le più antiche tradizioni artigiane.
Per scaldarti durante la visita vale la pena assaggiare il succo di mele caldo oppure puoi gustare una fetta del delizioso speck locale.

Durante le giornate dei mercatini, poi, sono previsti concerti e cori di brani natalizi, eseguiti dalla locale banda musicale.
Nella giornata del 5 dicembre, dalle ore 18, si svolge il caratteristico corteo di San Nicolò e dei Krampus.

Puoi raggiungere Vipiteno da Verona, percorrendo in auto l’A22 in direzione Brennero e riprendere l’uscita corrispondente.

In alternativa puoi arrivare presso gli aeroporti di Innsbruck o di Bolzano, magari usufruendo di voli low-cost, e continuare con bus, navette o treni.
Sono molti gli hotel ed i B&B a disposizione dei turisti che affollano le vie di Vipiteno in queste giornate.
Se vuoi gustare questa aria magica ti conviene prenotare per tempo per evitare di trovare già tutto esaurito.

Mercatini di Natale 2019 Vipiteno

Mercatini di Natale 2019, come vivere al meglio Vipiteno e le sue bellezze

Il modo migliore per vivere il periodo dell’Avvento è quello di trascorrerlo in una località vivace e divertente, proprio come può esserlo Vipiteno.

L’aria profuma di vin brulè e dello zucchero dei dolci, mentre dalle case si alza l’odore della legna che scoppietta nei camini.
Le tipiche casette in legno dei mercatini, colorano il centro storico della città, ma Vipiteno è anche altro. Oltre a passeggiare fra le vie è infatti possibile anche approfittare per conoscere alcuni dei luoghi di maggior interesse.
Fra questi vi è la Torre dei Dodici, che con la sua campana richiamava i cittadini a mezzogiorno. Grazie ai suoi 46 metri è l’edificio più alto di Vipiteno e ti permette di godere di una splendida vista sulla città.
Passeggiando per il centro storico, lungo via Città Nuova, vale la pena ammirare i tipici palazzi, sulle cui facciate si trovano gli Erker. Si giunge quindi al Municipio il cui stile è quello tardo gotico.
Davanti ad esso si trova la statua di Giovanni Nepomuceno che è stata eretta nel 1739 con lo scopo di proteggere la città dalle inondazioni.

Da non perdere, inoltre, un giro in carrozza fra le vie di Vipiteno che è possibile fare tutti i giorni dalle 11 alle 16.
Questa è una delle attività entusiasmanti sia per grandi che per piccoli presenti nella cittadina.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile. Se volete rimanere informati sui mercatini di Natale 2019 sparsi per l’Italia potete trovare qui tutte le info. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *