Borgo dei borghi Bienno

Borgo dei borghi: Bienno, il paese dei magli e degli artisti in Lombardia

Il borgo dei borghi ha presentato Bienno per competere con altri 60 paesi

Il programma il borgo dei borghi diretto da Camilla Raznovich, ha mostrato Bienno per partecipare alla selezione del borgo più bello d’Italia. Nelle scorse puntate hanno già partecipato alcuni borghi sparsi per l’Italia, qui trovate i loro articoli.

Bienno è un borgo italiano di 3 568 abitanti, che si trova in Val Camonica, nella bellissima provincia di Brescia in Lombardia. Vediamo subito come raggiungere questo piccolo gioiello!

Borgo dei borghi Bienno

Borgo dei borghi, Bienno: come arrivare

  • Milano: Prendere l’autostrada A51 e seguire la direzione Tangenziale Est. Proseguire sull’autostrada A4, uscire a Ospitaletto e continuare sulla SP 19 in direzione di Concesio/Valcamonica/Paderno/Lumezzane. In prossimità di Rodengo-Saiano svoltare sulla SS 510/SP 510 in direzione di Edolo/Valcamonica. Proseguire per Pian Camuno, superato il comune di Esine proseguire seguendo le indicazioni per Bienno.
  • Bologna: Dall’autostrada Adriatica A14 continuare sull’autostrada del Sole A1, seguire la direzione Cremona – Brescia, uscendo a Brescia Centro. Continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo. Raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Pian Camuno, continuare sulla SS 42, superare il comune di Esine e proseguire per Bienno.
  • Genova: Dall’autostrada A7, seguire la direzione per Piacenza, continuare sull’autostrada A21, uscire a Brescia Centro. Continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo. Raggiungere la SS 510/SP 510, proseguire per Pian Camuno, continuare sulla SS 42, superare il comune di Esine e proseguire per Bienno.
  • La Spezia: Dall’autostrada della Cisa A15, seguire la direzione Milano, proseguire sull’autostrada del Sole A1, seguire le indicazioni per Cremona, continuare sull’autostrada A21 fino all’uscita di Brescia Centro, continuare sulla SP BS11 in direzione Centro/Tangenziale Sud, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, in prossimità di Pian Camuno prendere la SS 42, superato il comune di Esine proseguire seguendo le indicazioni per Bienno.
  • Da Brescia: Prendere la SP BS11, uscire in direzione Milano/Bergamo, raggiungere la SS 510/SP 510, in prossimità di Pian Camuno prendere la SS 42, superare i comuni di Darfo-Boario Terme e di Esine, continuare seguendo le indicazioni per Bienno.

Borgo dei borghi, Bienno: cosa vedere

Borgo dei borghi Bienno

Visitando questo Borgo già presente in epoca Romana, rimarrete piacevolmente stupiti e catapultati indietro nel tempo. La cosa che mi è piaciuta di più è sicuramente l’Antico Mulino ad acqua. Il quale è ancora perfettamente funzionante e produce delle eccellenti farine locali che vi consiglio di comprare. In precedenza questo mulino veniva utilizzato per la produzione di magli di ferro, ora custoditi nel bellissimo Museo della Vita Contadina.

Questo mulino è alimentato ad acqua attraverso un canale artificiale chiamato Vaso Re, che contribuisce a donare al paese un aspetto caratteristico. Vaso Re è stato realizzato intorno all’anno 1.000,in cui risultava già utilizzato dagli abitanti locali.

Borgo dei borghi Bienno

La prima cosa che noterete è sicuramente l’imponente statua del Cristo che si affaccia sulla Val camonica. Consiglio di visitare il colle dove sorge la statua e la chiesa della Maddalena, intorno ai quali si trova un bellissimo parco pubblico dal quale godere di un’ottimo panorama.

Vi consiglio di prendervi del tempo per pranzare o cenare con i buonissimi casoncelli fatti con la farina locale, una delizia.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile, se volete consigli per organizzare il viaggio chiedete senza problemi. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi. Se volete leggere gli articoli degli altri borghi, potete farlo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *