Borgo dei borghi San Benedetto Po

Borgo dei borghi: San Benedetto Po, il borgo nato da un monastero in Lombardia

Il borgo dei borghi ha presentato San Benedetto Po per competere con altri 60 paesi

Borgo dei borghi San Benedetto Po

Il programma il borgo dei borghi diretto da Camilla Raznovich, ha mostrato San Benedetto Po per partecipare alla selezione del borgo più bello d’Italia. Nelle scorse puntate hanno già partecipato alcuni borghi sparsi per l’Italia, qui trovate i loro articoli.

Questo bellissimo borgo si trova in provincia di Mantova e per visitarlo vi basterà parcheggiare l’auto nell’area esterna al borgo per poi visitarlo a piedi. L’entrata principale è il vecchio ingresso del monastero e una volta varcato ci si trova nella maestosa piazza. Quest’ultima è rimasta delle stesse dimensioni, rispetto a quelle del medioevo. Una volta arrivati nella grande piazza il vostro sguardo verrà catturato dalla grande basilica disegnata da Giulio Romano tra il 1540 e il 1545.

San Benedetto Po essendo di origine religiosa, è ricco di chiese e chiostri che meritano una visita visto i recenti restauri che hanno riportato alla luce le bellezze di un tempo. Da non perdere è il museo di Polironiano, tra i più importanti musei etnografici d’Italia. Visitandolo avrete la possibilità di vedere una raccolta di oltre diecimila oggetti legati alla vita popolare.

Borgo dei borghi San Benedetto Po

Borgo dei borghi, San Benedetto Po: eventi

Visitando in questo periodo San Benedetto Po, potrete trovare la mostra Il Cinquecento a Polirone. Da Correggio a Giulio Romano.

La mostra può essere vista in tre edifici: il Refettorio Grande, la Basilica e la Sagrestia, in cui sarà possibile ammirare i disegni di Giulio Romano e i dipinti di Correggio e Bonsignori.

Quest’anno dopo quasi due secoli, il monumentale Cenacolo di Girolamo Bonsignori, sarà ricollocato nella nicchia del Refettorio Grande. Questo bellissimo dipinto era stato rubato durante il periodo della dominazione Napoleonica. Questa bellissima manifestazione durerà fino al 6 Gennaio 2020, quindi avete tutto il tempo per visitarla.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile, se volete consigli per organizzare il viaggio chiedete senza problemi. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi. Se volete leggere gli articoli degli altri borghi, potete farlo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *