Borgo dei borghi Ferrazzano

Borgo dei borghi: Ferrazzano, il paese ricco di storia nel Molise

Il borgo dei borghi ha presentato Ferrazzano per competere con altri 60 paesi

Il programma il borgo dei borghi diretto da Camilla Raznovich, ha mostrato Ferrazzano per partecipare alla selezione del borgo più bello d’Italia. Nelle scorse puntate hanno già partecipato alcuni borghi sparsi per l’Italia, qui trovate i loro articoli.

Borgo dei borghi Ferrazzano

Bellissimo questo borgo edificato in posizione strategica che un tempo veniva chiamato Ferentino. Ferrazzano infatti nacque come centro di controllo di uno dei punti importanti per le antiche vie di comunicazione. Da questo splendido borgo è possibile godere di uno splendido un panorama che spazia dalla catena delle Mainarde a quella del Matese, fino alla Maiella, oltre che sulla città di Campobasso.

Borgo dei borghi, Ferrazzano: come arrivare

Ferrazzano è facilmente raggiungibile dalle maggiori città del centro Italia:

Da Napoli:
– uscita Benevento
– prendere direzione Campobasso
– dalla Strada Statale 710 Tangenziale Est di Campobasso/SS710 e SS87
– svoltare in direzione di Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi;
– continuare poi su Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi in direzione di Via Conte Rosso;
– seguire la Strada Provinciale 57 di Mirabello/SP57 e Strada Provinciale di Ferrazzano/SP58 fino a Ferrazzano;

Da Roma:
– uscita San Vittore
– prendere direzione Venafro – Isernia – Campobasso
– dalla Strada Statale 710 Tangenziale Est di Campobasso/SS710 e SS87
– svoltare in direzione di Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi;
– continuare poi su Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi in direzione di Via Conte Rosso;
– seguire la Strada Provinciale 57 di Mirabello/SP57 e Strada Provinciale di Ferrazzano/SP58 fino a Ferrazzano;

Da Pescara:
– uscita Termoli
– prendere direzione Campobasso
– dalla Strada Statale 710 Tangenziale Est di Campobasso/SS710 e SS87
– svoltare in direzione di Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi;
– continuare poi su Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi in direzione di Via Conte Rosso;
– seguire la Strada Provinciale 57 di Mirabello/SP57 e Strada Provinciale di Ferrazzano/SP58 fino a Ferrazzano;

Da Bari:
– uscita Termoli
– prendere direzione Campobasso
– dalla Strada Statale 710 Tangenziale Est di Campobasso/SS710 e SS87
– svoltare in direzione di Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi;
– continuare poi su Via G. Folchi/Via Giuseppe Folchi in direzione di Via Conte Rosso;
– seguire la Strada Provinciale 57 di Mirabello/SP57 e Strada Provinciale di Ferrazzano/SP58 fino a Ferrazzano;

Borgo dei borghi, Ferrazzano: cosa vedere

Borgo dei borghi Ferrazzano

Già di per se il borgo sembra un museo a cielo aperto dell’epoca medievale, in cui sarà bellissimo perdersi per gli stretti vicoli e scoprire bellissimi scorci. All’interno del borgo, troverete il Castello di Carafa che si trasformò da fortezza medievale in palazzo nobiliare.

Da non perdere è sicuramente la chiesa dell’Assunta, all’interno della quale è possibile ammirare un pulpito se si poggia su quattro colonne e una bellissima fonte battesimale.
Bellissimo è anche il Teatro del LOTO, un piccolo teatro ma anche uno dei più belli d’italia con queste dimensioni. Questo teatro venne ricavato negli anni 50 da una piccola sala parrocchiale seguendo le suggestioni del Feng Shui per riunire concetti architettonici occidentali ed orientali.

Non potete andare via senza assaggiare la mbaniccia, un piatto a base di pizza di granone e verdure di campo insaporito nel bollito di maiale. Tradizionalmente questa pizza deve essere avvolta nelle foglie di castagno per poi essere cotta su di una pietra messa sopra il focolare.

Se siete appassionati di cinema dovete sapere che da Ferrazzano partì per le Americhe la famiglia di Robert De Niro.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile, se volete consigli per organizzare il viaggio chiedete senza problemi. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi. Se volete leggere gli articoli degli altri borghi, potete farlo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *