Parchi Americani:Sequoia National Park, guida completa

Parchi Americani: attraversando il Sequoia National Park vi sembrerà di essere sul set di Jurassic Park.

Il Sequoia National Park è uno dei parchi americani ed è un posto unico al mondo collocato sulle catene montuose della Sierra Nevada in California. La riserva naturale prende il nome dai suoi giganteschi ospiti: le sequoie, che compaiono anche nel Guinness world record. Passeggiando fra i percorsi vi sentirete molto piccoli accanto alle famose Sequoie giganti e proverete delle emozioni veramente uniche.

Parchi Americani

Parchi Americani: Sequoia National Park, come arrivare?

Per entrare nel parco esistono due strade che si trovano nella parte occidentale della Sierra Nevada:

la prima passando da Fresno, si entra tramite la Big Stump Entrance. Questa strada è consigliata a chi arriva da San Francisco o dallo Yosemite Park, consiglio in base al periodo, di consultare prima il meteo perché alle volte viene chiusa causa neve.

La seconda strada è quella che passa da Visalia e da Three Rivers, percorrendo questa strada si entrerà attraverso la Ash Mountain Entrance. Questo ingresso è più comodo per chi arriva dalla parte sud della California, come Los Angeles o Las Vegas, la strada è panoramica ed è vietata a mezzi più lunghi di 6,5 metri.

Distanze dalle maggiori città

  • San Francisco dista 430 km (267 miglia)
  • Los Angeles dista 329 km (204 miglia)
  • Death Valley dista 504 km (313 miglia)
  • Las Vegas dista 600 km (380 miglia)

Parchi Americani: Sequoia National Park, dove alloggiare?

Vi consiglio di prenotare un hotel nel parco in modo da visitarlo con calma e non passare troppe ore alla guida viste le grandi distanze dalle principali città. La riserva è molto grande e ha una moltitudine di percorsi escursionistici e si impiegano diverse ore per concludere almeno quelli principali. Occorrono minimo 2 giorni per visitare il parco e vedere almeno le attrazioni principali.

Il primo hotel si chiama Wuksachi Lodge ed è situato all’interno del Sequoia National Park, questa struttura in pietra e legno dista appena 7 km dal General Sherman Tree e 10,5 km dal Giant Forest Museum.

Il secondo hotel si chiama Grant Grove Village si trova sempre all’interno del parco ed è un piccolo villaggio in cui si affitta una casetta con camera da letto e bagno, anche questo in posizione ottima per iniziare le escursioni.

Vi consiglio di prenotare con largo anticipo perché entrambi gli hotel non hanno grandi disponibilità e terminano in fretta le camere.

L’altra opzione, nel caso in cui gli hotel del parco siano pieni, è quella di prenotare in una delle due cittadine appena fuori: Fresno e Visalia.

Parchi Americani: Sequoia National Park, cosa vedere?

Giant Forest: come si capisce dal nome è il punto del parco in cui si possono ammirare gli alberi più grandi del mondo. Il Generale Sherman è attualmente il più grande organismo vivente sulla terra. Percorrendo i sentieri vi troverete immersi in questa foresta costituita da immense sequoie e vi sentirete delle formiche. Provate a toccare la corteccia di questi alberi, vi stupirete della loro morbidezza al tatto.

Crystal cave: è una parte della riserva in cui potrete visitare un’insieme di grotte con stalattiti e stalagmiti molto belle e fresche sopratutto per chi visita il parco nelle giornate estive. Per l’ingresso a queste grotte è necessario acquistare un biglietto a parte presso il visitor centers.

Parchi Americani

Parchi Americani: Sequoia National Park, quando andare?

Da Giugno a Settembre

Questo è il periodo migliore per visitare il parco, aspettatevi un caldo piacevole, fresco la sera e con possibili rovesci. Le temperature medie sono dai 23 ai 28 gradi, di rado si raggiungono i 30°.

Da Ottobre a Maggio 

In questo periodo è un pò più complicato visitare il parco visto le temperature minime sotto lo 0 e le massime di poco sopra, con frequenti nevicate e con le stradine più piccole che rimangono chiuse.

Vi lascio un video di ottima qualità che ho trovato su youtube che vi darà un’idea dei percorsi all’interno della riserva naturale.

Nel caso abbiate dubbi o domande potete commentare qui sotto oppure contattatemi risponderò il prima possibile. Trovate utili questi articoli? condividete sui social e seguitemi. Trovate dei consigli utili per viaggiare verso gli stati uniti qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *